Credito d’imposta R&S: chiarimenti sul software

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico, in seguito alle numerose richieste di chiarimento,  ha pubblicato una Circolare direttoriale del 9 febbraio 2018, n. 59990, in merito alla disciplina del credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo, di cui all’art. 3 del decreto-legge n. 145 del 2013 e successive modificazioni, fornendo ulteriori istruzioni sui criteri di individuazione delle attività ammissibili al beneficio con specifico riferimento al settore del software.

Per leggere il testo integrale della circolare