Bando Simest Temporary Export Manager

Simest internazionalizzazione imprese

 

L’agevolazione prevista dal bando di finanziamento Temporary Export Manager di Simest è finalizzata a semplificare la realizzazione di progetti di internazionalizzazione in Paesi sia UE che extra UE, fino a un massimo di 3 Paesi, attraverso l’inserimento in azienda, in maniera temporanea, di un “Temporary Export Manager (TEM)”, con un contratto di prestazioni di consulenza erogate esclusivamente da Società di Servizi, che rispondono a determinati requisiti e che forniscono servizi professionali di accompagnamento ai processi di internazionalizzazione di impresa, per il tramite del TEM.

Requisiti della Società di Servizi

  • essere attiva e risultare iscritta al Registro delle imprese
  • essere costituita nella forma di società di capitali
  • non essere destinataria di sanzioni interdittive ai sensi dell’art. 9, comma 2, del D.Lgs. 231/2001
  • avere nell’oggetto sociale l’attività di consulenza per l’internazionalizzazione delle imprese
  • non essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non essere sottoposta a procedure concorsuali (quali fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo, amministrazione controllata o straordinaria)

Requisiti del Contratto di Servizio

  • durata minima almeno pari a 6 mesi
  • identificazione della figura professionale individuata (TEM)
  • indicazione dell’oggetto della prestazione professionale
  • calendario degli interventi da effettuarsi nel periodo di realizzazione del progetto
  • indicazione dei Paesi di destinazione
  • corrispettivo economico pattuito tra le parti, compresi viaggi e soggiorni
  • altre eventuali informazioni necessarie alla gestione del rapporto

 

Approfondimenti Bando Temporary Export Manager

 

Benefici

  • Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie sino al 30 giugno 2021
  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto 
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE

 

Beneficiari

Il Bando è rivolto a tutte le Società di capitali in forma singola o di Rete Soggetto che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi. 

Sono escluse le società appartenenti alle seguenti categorie ATECO 2007:

SEZIONE A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca, tutte le attività;

SEZIONE C – Attività manifatturiere, esclusivamente le attività di cui alle seguenti classi:

  • 10.11– Produzione di carne non di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi);
  • 10.12– Produzione di carne di volatili e dei prodotti della macellazione (attività dei mattatoi).

 

Spese ammissibili

Sono ammissibili al finanziamento le seguenti voci di spesa:

  • le spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), risultanti dal Contratto di Servizio, che devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso
  • le spese connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM

Le spese sono finanziabili dalla data di arrivo della domanda di finanziamento a SIMEST, fino a 24 mesi dopo la data di stipula del contratto di finanziamento.

 

Importo finanziabile

Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, nel limite del 15% dei ricavi medi degli ultimi 2 esercizi, con importo minimo pari a 25.000 euro e importo massimo pari a 150.000 euro.

 

Durata del Finanziamento

La durata complessiva è di: 4 anni, di cui 2 di preammortamento (soli interessi) e 2 di rimborso capitale.

 

Modalità di erogazione

SIMEST erogherà il finanziamento concesso, nella misura del 100% dell’importo del finanziamento concesso, a seguito della delibera del Comitato Agevolazioni, della firma delle Condizioni Particolari e previa consegna a SIMEST delle garanzie previste.

L’importo a saldo è erogato entro 29 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento, a seguito della rendicontazione di tutte le spese sostenute e purché le stesse superino l’importo già erogato.

 

Garanzie richieste

Le erogazioni del finanziamento sono normalmente subordinate alla presentazione delle garanzie deliberate dal Comitato Agevolazioni (fidejussione bancaria, assicurativa o tramite Intermediari Finanziari affidati da SIMEST).

 

ATTENZIONE: per le domande presentate fino al 30 giugno 2021 è prevista l’esclusione dalle garanzie

 

 

Per informazioni invia una mail a info@studiobottarieassociati.it, chiama lo 06 323 25 70 o compila il form di richiesta informazioni.

Ricevi una Consulenza Preliminare Gratuita per la tua Azienda

Compila il form per essere richiamato


Realizza il tuo progetto di internazionalizzazione