Finanziamenti Simest per l’internazionalizzazione

Finanziamenti Simest internazionalizzazione

Con le recenti modifiche apportate alle misure promosse e gestite da Simest a supporto dei processi di internazionalizzazione delle imprese, migliorano sensibilmente le condizioni di accesso ai finanziamenti e le modalità di gestione delle risorse erogate.

Con il comunicato dello scorso 7 luglio è stato reso noto l’aumento dei massimali di tutte le misure (sino al 100% per la misura “patrimonializzazione”), che unito all’esenzione dalla prestazione della garanzia per tutto il 2020 e alla possibilità di ottenere una quota del finanziamento richiesto sino al 40% a fondo perduto (fino a 100  mila euro), rendono di assoluto interesse questa tipologia di finanziamenti. Per la quota soggetta a restituzione si applica un tasso pari al 10% del tasso di riferimento UE (tasso applicato nel mese di luglio 2020 pari allo 0,085%).

I finanziamenti sono rivolti alle imprese singole e, la maggior parte, anche alle imprese in forma aggregata, in particolare sotto forma di “rete soggetto”.

 

Di seguito, una breve panoramica delle misure disponibili:

Patrimonializzazione delle PMI esportatrici

Obiettivo: il miglioramento della patrimonializzazione delle imprese (non è prevista nessuna destinazione d’uso specifica per le somme ricevute).

Importo massimo del finanziamento: 800 mila euro (nel limite del 40% del patrimonio netto dell’impresa richiedente ed entro il limite del 35% dei ricavi medi dell’ultimo biennio).

Riservato a: imprese con fatturato verso l’estero degli ultimi 3 esercizi pari ad almeno il 35% del fatturato totale.

Durata: 6 anni, di cui 2 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – Patrimonializzazione delle PMI esportatrici

 

Studi di fattibilità

Obiettivo: finanziamento fino al 100% delle spese connesse alla redazione di studi di fattibilità collegati a investimenti produttivi o commerciali all’estero; finanziamento delle spese di viaggio, soggiorno e indennità di trasferta del personale interno adibito all’iniziativa finanziata e i compensi per consulenti esterni documentati da specifico contratto.

Importo massimo del finanziamento: 200 mila euro per studi collegati a investimenti commerciali e 350 mila euro per studi collegati a investimenti produttivi (in entrambi i casi fino al 15% del fatturato medio dell’ultimo biennio).

Durata: 4 anni, di cui 1 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – Studi di fattibilità

 

Fiere, Mostre e Missioni di Sistema

Obiettivo: sostegno alla partecipazione a fiere, mostre e missioni di sistema per promuovere il tuo business su nuovi mercati internazionali.

Importo massimo del finanziamento: 150 mila euro (nel limite del 35% dei ricavi medi dell’ultimo biennio o, se inferiore, del 15% dei ricavi dell’ultimo esercizio). Copre fino al 100% delle spese preventivate per area espositiva, logistiche, promozionali e per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre internazionali, incluse le missioni di sistema promosse da MISE e MAECI e organizzate da ICE Agenzia, Confindustria e altre istituzioni e associazioni di categoria. È possibile presentare più domande per diversi eventi.

Durata: 4 anni di cui 1 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – Partecipazione a fiere e mostre

 

Inserimento Mercati Esteri

Obiettivo: sostegno alla partecipazione a fiere, mostre e missioni di sistema per promuovere il tuo business su nuovi mercati internazionali. Copre fino al 100% delle spese preventivate per area espositiva, logistiche, promozionali e per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre internazionali, incluse le missioni di sistema promosse da MISE e MAECI e organizzate da ICE Agenzia, Confindustria e altre istituzioni e associazioni di categoria. È possibile presentare più domande per diversi eventi.

Importo massimo del finanziamento: 4 milioni di euro (nel limite del 25% dei ricavi medi dell’ultimo biennio, con un importo minimo di 50 mila euro). Copre fino al  100% delle spese di apertura di un negozio corner, show room, ufficio o centro assistenza post vendita all’estero. Sono ammesse spese di funzionamento della struttura (locali, allestimento, personale, ecc.), spese per attività promozionali, formazione e consulenze. Possibile, a determinate condizioni, il potenziamento di una struttura già esistente.

Durata: 6 anni di cui 2 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – Inserimento Mercati Esteri

 

E-commerce

Obiettivo: finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis”, per lo sviluppo di soluzioni di E-Commerce in Paesi extra UE

Importo massimo del finanziamento: 450 mila euro per la realizzazione di una propria piattaforma on-line e 300 mila euro per l’adesione ad un marketplace fornito da soggetti terzi (in entrambi i casi fino al 15% del fatturato medio dell’ultimo biennio, con un importo minimo di 25 mila euro). Copre fino al 100% delle spese sostenute, comprese quelle relative alle attività promozionali ed alla formazione connesse allo sviluppo del programma.

Durata: 4 anni di cui 1 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – È-commnerce

 

Temporary Export Manager

Obiettivo: finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis”, per l’inserimento temporaneo in azienda di Professionisti specializzati (Temporary Export Manager) finalizzato alla realizzazione di progetti di internazionalizzazione.

Importo massimo del finanziamento: 150 mila euro (nel limite del 15% del fatturato medio dell’ultimo biennio, con un importo minimo di 25 mila euro). Copre fino al 100% delle spese sostenute per le prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), che devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso, e le spese strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM.

Durata: 4 anni di cui 2 di preammortamento.

Maggiori Info su Simest – Temporary Export Manager

 

Non perdere l’opportunità di avviare o consolidare il tuo processo di internazionalizzazione.

Le agevolazioni sull’esenzione della garanzia e sulla quota a fondo perduto sono operative per le richieste presentate nel 2020.

Richiedi subito un incontro conoscitivo gratuito con i Consulenti Bottari & Associati per valutare l’accessibilità ai finanziamenti per l’internazionalizzazione e individuare quello più adatto alle esigenze della tua impresa.

Compila il form o contattaci per un primo incontro preliminare.

 

 

Compila il modulo per ricevere informazioni